post1

Medicina Estetica soft: non solo per “correggere”

post1
In questo breve articolo, voglio chiarirti che cos’è la Medicina Estetica, soprattutto quella più “soft”, cioè più delicata (che è quella che preferisco).

Forse lo saprai già: il primo punto da sottolineare è che la Medicina Estetica non usa, in nessun modo, la chirurgia. Utilizziamo apparecchiature che possono usare soltanto Medici adeguatamente preparati, come i Laser e la Radiofrequenza. In altri casi, ci serviamo di piccolissimi aghi (il dolore è quasi nullo), come quelli per fare i Filler oppure il Botulino.

Si tratta di trattamenti Medici (quindi ben diversi da quelli che si trovano da una estetista), ma sempre molto delicati. I risultati che otteniamo sono del tutto naturali. Spesso, i nostri pazienti ci dicono che le persone che li conoscono non si accorgono di nessun cambiamento: quello che gli dicono, invece, è che hanno un “aspetto più giovane”, oppure “più rilassato”.

Un altro aspetto importantissimo di cui ti voglio parlare è questo: una parte della Medicina Estetica, si occupa di Prevenzione. Abbiamo pazienti che hanno da poco superato i 20 anni, che non sono in sovrappeso, nè hanno inestetismi da correggere. Semplicemente, vogliono migliorare il loro Benessere.

Ma in pratica, come aiutiamo questi pazienti? Prima di tutto correggendo l’alimentazione (se necessario utilizzando anche integratori). Anche l’attività fisica viene tenuta in considerazione: ad ogni paziente viene consigliata l’attività per lui/lei più adatta. Si prosegue prescrivendo cosmetici adatti al tipo di pelle, e consigliando una idonea esposizione al sole. Infine, in alcuni casi, si consigliano trattamenti estremamente delicati, come Peeling Medici Superficiali.

Quello che ho notato, parlando in particolare di alimentazione e di cosmetici, è che facendosi consigliare da un Esperto in Medicina Estetica, si ottengono risultati superiori rispetto al “fai da te”, a volte anche senza fare nessun trattamento (e quindi con un costo ridotto).

Al tuo benessere,

Andrea Delemont

P.S.

Non dimenticare di lasciare il tuo commento qui sotto: il tuo feedback è importante! Grazie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *